I tribunali concedono il permesso medico a De Lima mentre il medico teme un lieve ictus

La senatrice Leila De Lima detenuta con indosso il suo DPI

La senatrice detenuta Leila De Lima, vestita di DPI, partecipa all'udienza del suo caso di droga presso il Muntinlupa RTC BRanch 256 per la prima volta dalle restrizioni COVID-19. Foto per gentile concessione dell'ufficio del Sen. De Lima.

MANILA, Filippine - La richiesta della senatrice Leila de Lima per un permesso medico è stata accolta dai tribunali a seguito di un appello del suo medico che potrebbe aver subito un lieve ictus durante la detenzione con l'accusa di droga.



Sia il ramo 205 che il ramo 256 del tribunale regionale di Muntinlupa hanno concesso a De Lima una licenza di tre giorni a partire da sabato (24 aprile), alle 10:00.



sito di assistenza di filippini amerasiani in tutto il mondo

Le sentenze separate dei tribunali sono arrivate dopo che il campo di De Lima ha presentato una mozione molto urgente per il congedo medico lo scorso mercoledì, mentre si lamentava di mal di testa e debolezza. Dopo essere stata controllata, il suo medico, la dottoressa Meophilla Santos-Cao, ha affermato che potrebbe essere possibile che il senatore abbia avuto un lieve ictus, che ha richiesto di essere controllato e sottoposto ad alcuni test non disponibili all'interno di Camp Crame.

De Lima è detenuta presso il Centro custodiale della polizia nazionale filippina a causa di accuse legate alla droga derivanti dal suo periodo come segretario alla giustizia durante il mandato dell'ex presidente Benigno Aquino III.



Pertanto, considerate le premesse, e ritenendo meritevole l'assoluta urgenza medica, la stessa viene concessa per motivi umanitari e sanitari. L'accusato De Lima è autorizzato ad andare in licenza medica di tre giorni immediatamente dopo aver ricevuto questo ordine, ha detto il presidente della sezione 205 Liezel Aquiatan.

Con la presente l'accusata De Lima è autorizzata dal tribunale a concedere un permesso medico di emergenza […] al più presto possibile per un periodo non superiore a tre giorni per il suo controllo richiesto, ha affermato il giudice presidente della sezione 256 Romeo Buenaventura nella sua ordinanza.

Lo staff di De Lima ha detto che il senatore sta andando bene.



Tuttavia, l'ordine del ramo 205 affermava che il suo medico voleva escludere un incidente cerebrovascolare che richiedesse un Brain Magnetic Resonance Imaging (BMRI), una tecnologia non disponibile presso il PNP General Hospital.

medaglione da collezione challenger 2016

L'accusata de Lima chiede che le venga concesso il permesso di andare in congedo medico di emergenza estremamente urgente e confinamento medico a tempo indeterminato […] e di continuare fino a quando tutti i test e i trattamenti necessari sono stati eseguiti per garantire la sua buona salute continua, ha detto la filiale 205.

De Lima ha assicurato a entrambi i rami del tribunale che si sarebbe fatta carico di tutte le spese dovute al suo congedo, aggiungendo che non sarebbe rimasta più a lungo dello svolgimento delle prove ufficiali. In risposta, Branch 256 ha affermato che gli avvocati di De Lima sono tenuti a presentare un rapporto scritto sullo stato medico di De Lima e una spiegazione del suo congedo.

Se la diagnosi richiede il successivo confinamento dell'accusato De Lima, i suoi avvocati sono inoltre diretti a presentare una mozione separata per (e) supportata dal necessario estratto / certificato medico dei medici dell'accusato De Lima, copia fornita all'accusa, ha detto Branch 256.

Entrambi i rami hanno anche affermato esplicitamente che la copertura mediatica del congedo non sarebbe stata consentita e che gli avvocati e i rappresentanti del senatore non sono autorizzati a rilasciare interviste o dichiarazioni alla stampa ai media.

Copie dell'ordine sono state inoltrate al capo del PNP Gen. Debold Sinas, capo del servizio di supporto della sede Brig. Gen. Arthur Bisnar, capo del Centro custodiale Maj. Nicanor Ledesma III, e altri funzionari del PNP, oltre a membri del collegio dei pubblici ministeri del Dipartimento di Giustizia.

valore netto di barry manilow 2016

I funzionari del PNP sono stati invitati a presentare un rapporto di conformità entro cinque giorni dalla visita medica.

Non è la prima volta che A De Lima è stata concessa una licenza medica .

Lo scorso 9 febbraio, i tribunali le hanno concesso di fare un check-up fuori da Camp Crame per 24 ore. Tuttavia, il motivo di quel controllo era semplicemente dovuto alla sua età e non a gravi problemi di salute.

è