Esports Industry Awards 2017 – Elenco completo dei vincitori

Il Premi dell'industria sportiva Il 2017 si è svolto presso The Brewery a Londra, in Inghilterra, lo scorso 13 novembre. Lo spettacolo di premi, iniziato proprio l'anno scorso, mira a riconoscere l'eccellenza negli eSport, celebrando il successo e i risultati negli eSport da mostrare al mondo. Oltre a giocatori e squadre, vogliono anche puntare i riflettori sull'industria nel suo insieme, riconoscendo anche i ragazzi dietro le quinte come giornalisti, fotografi e operatori video.

Lo spettacolo è stato trasmesso in streaming su Twitch, attirando oltre 26.000 spettatori. Hanno dato il via con il video di madre di tutti i hype, che ha caratterizzato tutti i momenti più belli di ogni eSport nel 2017.



Uno dei più grandi vincitori della serata è stato Eefje Sjokz Depoortere, che ha vinto l'Esports Personality of the Year, battendo altri grandi nomi degli eSport come Jake SirAzioneSlacks Kanner, Ryan Hart, Søren Bjergsen Montagna, Damon Karma Barlow e Michael Sindone Grzesiek. Sjokz si unisce a Megan RheingoldRiver Cutrofello, che ha vinto l'Unsung Hero of the Year, come la prima donna vincitrice degli Esports Industry Awards.



PlayerUnknown's Battlegrounds e Counter-Strike: Global Offensive è uscito alla grande, vincendo Gioco rivoluzionario dell'anno e Gioco dell'anno, rispettivamente.

paul jake castillo e kaye abad

Scopri tutti i premi e i vincitori della serata:



  • Gioco rivoluzionario dell'anno – Campi di battaglia di PlayerUnknown
  • Partner commerciale dell'anno - G-FUEL
  • Sito web dell'anno di copertura - ESPN Sport
  • Gioco dell'anno – Counter-Strike: offensiva globale
  • Giornalista dell'anno – Duncan Thorin Scudi
  • Fotografo dell'anno – Joe Brady
  • Editore dell'anno – Giochi antisommossa
  • Fornitore hardware dell'anno – Intel
  • Videografo dell'anno – Davis Attacco ottico Edwards
  • Streamer dell'anno – Dr.Disrespect
  • Piattaforma di streaming dell'anno – Contrazione
  • Emittente dell'anno - Alex Macchina Richardson
  • Giocatore dell'anno su console - Matteo Formale Pifferaio
  • Evento live dell'anno – Campionato mondiale di League of Legends (RIOT)
  • Giocatore PC dell'anno – Amerò Miracolo Barqawi
  • Personalità dell'anno - Vigilia Sjokz Depoortere
  • Esordiente dell'anno (Console) - Victor Punk Woodley
  • Esordiente dell'anno (PC) - Una baia Hobbit Khassenov
  • Squadra dell'anno – Gioco ottico
  • Eroe dell'anno non celebrato – Megan RheingoldRiver Cutrofello
  • Giocatore dell'anno del Regno Unito – Spencer Gorilla Ealing
  • Gioco dell'anno - Matteo Formale Pifferaio

Per l'elenco completo dei nominati e ulteriori informazioni puoi consultare gli Esports Industry Awards sito web . Puoi anche guardare lo spettacolo per intero sul loro Canale Twitch .