Ex-VP Binay: il governo può concedere agevolazioni fiscali alle aziende con una forza lavoro immunizzata al 100%

L'ex vicepresidente Jejomar Binay sulla vaccinazione contro il COVID

L'ex vicepresidente Jejomar Binay. INQUIRER FILE FOTO / LYN RILLON

MANILA, Filippine - Il governo può considerare di concedere sgravi fiscali alle imprese che saranno in grado di immunizzare tutta la sua forza lavoro, ha detto venerdì l'ex vicepresidente Jejomar Binay.



In una serie di tweet, Binay ha affermato che mentre l'inclusione dei frontliner economici nella priorità della vaccinazione è encomiabile, c'è ancora una carenza di vaccini nel paese.



Questa è una notizia frustrante per uomini d'affari e lavoratori. Ma c'è una soluzione: tocchiamo il settore privato. Consentire loro di acquistare più vaccini per i propri dipendenti. Lascia che vaccinano la loro gente gratuitamente, ha detto Binay.

Il governo può considerare di concedere loro agevolazioni fiscali se ottengono l'immunizzazione della forza lavoro al 100%. E ai lavoratori potrebbe essere permesso di andare in ferie retribuite per vaccinarsi, ha aggiunto.



Inoltre, Binay ha affermato che è necessaria una campagna informativa per superare l'esitazione del vaccino, aggiungendo che il governo dovrebbe anche trovare modi per incentivare la vaccinazione.



Dovrebbe prendere in considerazione tutti i mezzi disponibili per raggiungere un obiettivo: vaccinare il maggior numero di lavoratori nel modo più rapido possibile, ha affermato Binay.

Il presidente Rodrigo Duterte prima consentito alle imprese private del paese di importare Vaccini COVID-19 per i propri dipendenti.

JPV

Per ulteriori notizie sul nuovo coronavirus clicca qui.
Quello che c'è da sapere sul Coronavirus.
Per ulteriori informazioni su COVID-19, chiamare la hotline DOH: (02) 86517800 local 1149/1150.

La Fondazione Inquirer supporta i nostri operatori sanitari di prima linea e accetta ancora donazioni in contanti da depositare sul conto corrente Banco de Oro (BDO) '> collegamento .