'Occhi sulla palla': De Lima dice a Duterte di smettere di usarla come diversivo per nascondere la sua incompetenza

Sen. Leila De Lima (L) e Pres. Rodrigo Duterte (R). Foto del file di richiesta.

MANILA, Filippine - Il senatore Leila de Lima ha applaudito al presidente Rodrigo Duterte dopo che l'ha definita una stronza, dicendo che questa è una tattica diversiva per coprire il suo fallimento della leadership, specialmente durante la pandemia.



De Lima ha sottolineato l'incompetenza di Duterte, citando quello che ha detto è il lento lancio della vaccinazione da parte del governo e l'ondata di omicidi nel paese.



Cagna? Manca il vaccino anche se mancano miliardi, sono ancora la stronza? Con il numero di morti in COVID ed EJK (uccisioni extragiudiziali), mi ha persino imprigionato, è ancora nel suo cervello? De Lima ha detto in una dichiarazione pubblicata sul suo account Twitter giovedì scorso.

(Puttana? Siamo a corto di vaccini e abbiamo miliardi di debiti e io sono la puttana? Ci sono stati molti decessi a causa di COVID ed EJK eppure la persona che ha mandato in prigione è ancora quella a cui pensa?)



Le persone incompetenti ti insulteranno sempre. Duterte sta ancora una volta deviando dalle sue disgrazie, ha aggiunto il senatore, uno dei critici più accaniti di Duterte.

(Le persone incompetenti ti insulteranno sempre. Duterte lo sta usando solo come tattica diversiva per coprire il suo fallimento.)

'Occhi sulla palla'

In precedenza, il presidente, che in precedenza aveva chiesto la promozione dell'emancipazione femminile, aveva definito De Lima l'unica stronza che ha fatto credere al mondo di essere una prigioniero di coscienza in una recente riunione congiunta della Task Force nazionale e della Task Force regionale per porre fine al conflitto armato comunista locale tenutosi a Tacloban City.



Ultimamente ha detto 'emancipazione femminile', ha sempre imprecato, calunniato, sminuito e non ha rispetto per le capacità e i diritti delle donne, ha detto De Lima.

(Di recente ha anche affermato di sostenere ' emancipazione femminile ,’ ma è quello che continua a maledire, calunniare e sminuire e non ha rispetto per le capacità e i diritti delle donne.)

Sig. Presidente, 'non spargete più pettegolezzi su di me. Ci sono ancora molti altri problemi con la diffusione del COVID. Lavora e basta, non spettegolare. Occhi sulla palla lang po, ha detto in un post su Twitter separato.

(Signor Presidente, non diffonda pettegolezzi su di me. Stiamo affrontando problemi a causa del recente picco di infezioni da COVID. Lavora e non spettegolare. Occhi sulla palla.)

De Lima è attualmente detenuta a Camp Crame per quelle che ha ripetutamente bollato come accuse inventate contro di lei.

La senatrice, che ha segnato il suo quarto anno di detenzione, è stata recentemente assolto in uno dei suoi tre casi di droga e ha costantemente e fermamente affermato la sua innocenza di tutti i casi contro di lei.

è