La fede di Manny Pacquiao

Sul ring con Bradley. FOTO DI ELTON LUGAY

LAS VEGAS, Nevada — Quando Manny Pacquiao ha detto che vuole combattere per dare gloria a Dio, all'inizio ho avuto difficoltà a capire cosa intendesse veramente.



La mattina prima del combattimento Pacquiao-Bradley del 12 aprile, un gruppo di circa 30 tra amici e familiari più stretti del membro del Congresso si è riunito nella sua suite attico a Mandalay Bay per un servizio di preghiera.



L'attore di Hollywood Stephen Baldwin era uno di loro. L'ho visto con le ginocchia e le mani sul pavimento, inchinandosi all'Onnipotente. Baldwin ha qualcosa in comune con Pacquiao: entrambi hanno problemi fiscali. La consorteria ha eseguito canti di lode e adorazione. Pregavano con gli occhi chiusi e sorridevano mentre cantavano.

Manny Dapidran Pacquiao ha attraversato così tante fedi che è difficile tenerne traccia. È stato allevato cattolico romano da sua madre Dionesia. Ad un certo punto della sua carriera di pugile, è diventato protestante ed è stato visto in compagnia di pastori protestanti. La Nigeria stordisce il Team USA nell'esibizione olimpica UFC 264: Poirier vince per KO tecnico dopo che McGregor si è rotto una gamba Djokovic trionfa a Wimbledon e si assicura il 20esimo major da record



Quando ha perso contro Juan Miguel Marquez nel dicembre 2012, sua madre ha incolpato il suo protestantesimo. Da quando i pastori protestanti sono entrati nella sua vita, non si è concentrato sulla sua boxe, come ha detto lei nelle notizie. Faith divenne il suo comodo capro espiatorio, non tanto che Pacquiao, secondo un rapporto ESPN, stava avendo problemi coniugali in quel periodo.

League of Legends Stealth Champions

Jinkee all'inizio si rifiutò di accompagnare suo marito all'MGM Grand Garden Arena prima del combattimento (con Marquez. Pacquiao si rifiutò di lasciare la suite senza di lei e, secondo i membri del suo campo, quando alla fine accettò di andare con lui, Pacquiao finì arrivando così tardi nello spogliatoio che aveva meno di 15 minuti per riscaldarsi con l'allenatore Freddie Roach prima di raggiungere il ring.

Quando Pacquiao ha affrontato Bradley ad aprile, indossava una nuova religione sulle maniche. Era diventato un cristiano rinato. Secondo quanto riferito, ha rinunciato al suo precedente stile di vita di eccessi e si sta dedicando agli studi biblici con l'aiuto di un consigliere spirituale.



Pacquiao al servizio di adorazione del combattimento pre-Bradley

Celtics vs Bucks gioco 4

Ho seguito Pacquiao per settimane prima della partita e ho visto come si comportava con le persone, i suoi fan, i suoi allenatori, la sua famiglia e i suoi abituali seguaci.

È iniziato con il Media Day di Los Angeles, otto giorni prima dell'evento principale all'MGM Grand. Gli ho parlato tra le pause degli allenamenti. Era pieno di fiducia, pieno di elogi per il regime di allenamento dell'allenatore Freddie Roach, che secondo lui era più strutturato e diversificato.

Ho fatto la mia forma fisica, allenamento e velocità. Bahala na si Signore, ha detto a The FilAm.

L'attore Aaron Eckhart gli ha fatto visita. Ha detto di Pacman, Ha una velocità e una potenza incredibili. Ha un'ottima difesa e ammiro la sua velocità e la scelta dei pugni.

Da vicino, ho visto un uomo con maggiore sicurezza e apparentemente in pace con tutto ciò che lo circonda. Era raggiante di orgoglio mentre condivideva la notizia che sua moglie, Jinkee, era incinta del loro quinto figlio. (Darebbe alla luce un bambino due settimane dopo il combattimento.)

il tuo viso suona familiare vincitore

La sua fede lo ha calmato. È sicuro nella sua fede e verità biblica preferita che se Dio è con te, chi può essere contro di te.

STORIE CORRELATE

Mamma Dionisia incolpa i pastori per la sconfitta del figlio

La nuova religione di Pacquiao e l'angoscia nazionale per la vittoria di Marquez

Pastori che sciamano a Pacquiao per soldi