Jollibee imposta l'accumulo di capitale P20-B

MANILA, Filippine - Il colosso del fast food locale Jollibee Foods Corp. (JFC) prevede di aumentare il capitale fino a 20 miliardi di sterline nei prossimi tre anni attraverso la vendita di azioni privilegiate, in quanto prevede di tornare a un ritmo prepandemico del mercato globale espansione del punto vendita entro il 2022.

All'assemblea degli azionisti della società il 26 giugno, il presidente del JFC Ernest Tanmantiong ha anche affermato che in tre anni il gruppo sarà probabilmente in grado di raggiungere il suo obiettivo di vecchia data di dividere il 50-50% tra attività filippine e offshore in termini contributo ai ricavi totali. Circa il 40% del business proviene attualmente da operazioni all'estero.



Questo 2021, Tanmantiong ha affermato che almeno 450 nuovi negozi sarebbero stati aperti attraverso i vari marchi di ristoranti di JFC qui e all'estero poiché una spesa in conto capitale record di 12,2 miliardi di sterline era stata stanziata da fondi generati internamente e investimenti finanziari.



la salle vs ateneo basket 2016

Nel 2022, mentre il mondo tornerà alla normalità, prevediamo di aprire almeno 500 negozi, in modo simile a come stavamo facendo prima della pandemia e molto probabilmente anche più di 500 negli anni successivi, ha affermato Tanmantiong. Ayala Land cementa l'impronta nella fiorente Quezon City Quadrifoglio: la porta settentrionale di Metro Manila Perché i numeri delle vaccinazioni mi rendono più ottimista sul mercato azionario

Recupero

Con la Cina e gli Stati Uniti che si stanno riprendendo più velocemente dalla pandemia rispetto ad altri luoghi, ha affermato che gli affari internazionali probabilmente guideranno le vendite e la crescita dei profitti di JFC. Con la ripresa delle Filippine in corso con la revoca delle restrizioni di blocco, ha affermato che JFC potrebbe accelerare l'espansione di nuovi negozi nei mesi a venire.



Nel mezzo della pandemia che ha iniziato a colpire duramente JFC nel 2020, spingendo il gruppo a semplificare le operazioni e a chiudere i negozi non redditizi, JFC ha comunque aperto un totale di 338 nuovi negozi: 81 nelle Filippine e 257 all'estero. Questo ha segnato la prima volta nella sua storia che le aperture di negozi all'estero hanno superato il lancio di negozi locali.

JFC, una delle catene di ristoranti più importanti dell'Asia, gestisce 17 marchi in 33 paesi. A fine maggio, gestiva 5.815 negozi in tutto il mondo, di cui 3.209 nelle Filippine e 2.606 all'estero. Aveva 402 negozi in Cina, 347 in Nord America e 531 attraverso SuperFoods principalmente in Vietnam.

I più grandi marchi del gruppo per punti vendita in tutto il mondo sono Jollibee con 1.492 negozi, Coffee Bean & Tea Leaf con 1.052, Chowking con 616, Mang Inasal con 585 e Highlands Coffee con 468.



john lloyd cruz ultime notizie

Il presidente del JFC Tony Tan Caktiong ha affermato che il gruppo si aspettava che quasi il 90% dei suoi dipendenti fosse vaccinato, aumentando le prospettive di recupero.

Riclassificazione

Durante l'assemblea del 26 giugno, gli azionisti hanno approvato le modifiche allo statuto di JFC per riclassificare 20 milioni di azioni ordinarie dal suo capitale sociale autorizzato in 20 milioni di azioni privilegiate cumulative, senza diritto di voto, senza partecipazione e non convertibili che saranno offerte fino a P1, 000 per azione.

La tranche iniziale consisterà in un massimo di 12 milioni di azioni privilegiate, generando potenzialmente fino a P12 miliardi di nuovo capitale.

pacquiao fight novembre 2016 biglietti

JFC cercherà la registrazione a scaffale per i 20 milioni di azioni privilegiate, per avere il margine di manovra per offrirle secondo necessità per un periodo di tre anni, in base ai requisiti di registrazione e quotazione.

Il direttore finanziario del JFC, Ysmael Baysa, ha dichiarato agli azionisti che i proventi sarebbero stati utilizzati per rafforzare il bilancio della società ed eliminare l'esposizione ai cambi ritirando le obbligazioni perpetue in dollari statunitensi e riducendo altri obblighi di debito.

La solvibilità di JFC diventerà ancora più elevata, poiché avremo una responsabilità ancora maggiore per pagare tutti i nostri obblighi finanziari, e ciò sarà indicato da rapporti finanziari migliori, il che significa anche che se dovessimo prendere in prestito in futuro, il nostro tasso di interesse sarà meno perché il nostro merito di credito sarà più forte, ha detto Baysa.

Baysa ha assicurato agli azionisti che l'emissione di azioni privilegiate non avrebbe influito sulla politica annuale dei dividendi in contanti di JFC di pagare il 33% dell'utile netto attribuibile.

TSB