NBA: Warriors' Green si scusa per la foto del pene

Golden State Warriors avanti Draymond Green (23) urla dopo aver segnato contro i Los Angeles Clippers durante la seconda metà di un basket NBA Game a Oakland, in California, domenica 8 marzo 2015. I Warriors hanno vinto 106-98. (Foto AP/Jeff Chiu)

L'attaccante dei Golden State Warriors Draymond Green (23) urla dopo aver segnato contro i Los Angeles Clippers durante la seconda metà di una partita di basket NBA a Oakland, in California, l'8 marzo 2015. FILE AP

LOS ANGELES, Stati Uniti - La preparazione della star del basket americano Draymond Green alle Olimpiadi di Rio ha avuto un altro intoppo domenica dopo che si è dovuto scusare per aver pubblicato una foto del suo pene sui social media.



Green ha respinto l'incidente dicendo di aver premuto il pulsante sbagliato che ha portato la foto a essere visualizzata per circa 10 minuti su Snapchat prima che venisse rimossa.



Siamo tutti a un clic dal mettere qualcosa nel posto sbagliato, ha detto Green, che rappresenterà gli Stati Uniti ai Giochi estivi di Rio in Brasile.

La prima reazione di Green dopo che la foto è stata resa pubblica è stata di dire su Twitter che era stato hackerato. Djokovic trionfa a Wimbledon e si assicura il 20esimo major da record La Nigeria stordisce il Team USA nell'esibizione olimpica Antetokoumpo, i Bucks tagliano il vantaggio dei Suns nelle finali NBA



Hacked….. Non posso vincere in questo momento, ha twittato.

In seguito ha detto ai giornalisti presso la struttura di pratica degli Stati Uniti a Houston che la foto doveva essere privata.

All'inizio di questo mese, il giocatore dei Golden State Warriors ha raggiunto un patteggiamento che gli consente di evitare il carcere dopo aver presumibilmente schiaffeggiato un giocatore di football della Michigan State University. Dovrà pagare $ 60 di restituzione ed è stato colpito da una multa di $ 500 per l'incidente.