PBA HALL OF FAME: Alvin Patrimonio, 'Black Superman' nell'albo d'onore

MANILA — Alvin Patrimonio, il miglior locale negli anni '90, e Billy Ray Bates, probabilmente il migliore importatore che abbia mai giocato nella Philippine Basketball Association, saranno inseriti nella Hall of Fame della lega a ottobre.

Il secondo uomo a vincere quattro premi Most Valuable Player dopo Ramon Fernandez (Toyota, Manila Beer, Tanduay, Purefoods, San Miguel), Patrimonio ha ottenuto il riconoscimento per entrare nella Hall of Fame sei anni dopo aver appeso le sue scarpe da ginnastica nel 2005 e aver guidato Purefoods— l'unica squadra per cui ha giocato, fino a sei campionati.



scena della stazione di servizio del microfono magico

Il 6 piedi-3 Patrimonio ha vinto il premio MVP nel 1991, 1993, 1994 e 1997, non solo per la sua ineguagliabile capacità di dominare le partite, ma anche per il suo grande cuore combattivo.



La migliore importazione di sempre
Considerato il miglior giocatore d'importazione mai giocato nella PBA, il Bates ha portato l'ormai defunto Crispa al suo secondo Grande Slam nel 1983 e Ginebra San Miguel al suo primo campionato nella Open Conference del 1986. Djokovic trionfa a Wimbledon e si assicura il 20esimo major da record La Nigeria stordisce il Team USA nell'esibizione olimpica Antetokoumpo, i Bucks tagliano il vantaggio dei Suns nelle finali NBA

L'uomo che è stato l'architetto di quel secondo giro di tre tornei di Crispa, Tommy Manotoc, si unirà alla sua importazione nella Hall insieme a un altro dei suoi Redmanizer chiave, l'ex MVP Freddie Hubalde e il CEO e presidente di Vintage Enterprises Carlos Bobong Velez.



Verranno inoltre fatte consacrazioni postume per onorare il compianto commissario Mariano Yenko e l'ex allenatore del Mariwasa e mentore della nazionale, l'elegante Valentin Tito Eduque.

premi dei discendenti del sole

Bates, che si è guadagnato il nome di Black Superman dai media sportivi per le sue schiacciate fragorose e gradite alla folla, secondo quanto riferito volerà a Manila per le cerimonie il 2 ottobre, quando si aprirà la 37a stagione della lega.

Primo lotto di premiati
Fernandez, che ha formato un micidiale triumvirato con Robert Jaworski e Francis Arnaiz per la Toyota durante gli anni dell'infanzia della lega, ha vinto il premio MVP nel 1982, 1984, 1986 e 1988. Ha guidato il primo gruppo di vincitori della Hall of Fame nel 2005.



Arthur andersen coraggio il cane codardo

Il comitato di selezione era composto dal commentatore televisivo e editorialista sportivo Inquirer Sev Sarmenta, dal giornalista sportivo Quinito Henson del Philippine Star, dal presidente del PBA Press Corps e dall'assistente redattore sportivo di Tempo Tito Talao, dal giornalista sportivo Al Mendoza del Manila Standard, dal capo del PBA Media Bureau Willie Marcial , il capo delle operazioni PBA Rickie Santos e l'ex rappresentante del giocatore Patrimonio con l'emittente sportiva televisiva e giornalista sportivo Inquirer Ronnie Nathanielsz come presidente.

Il comitato per gli onori comprendeva il commissario della PBA Angelico Chito Salud, il presidente della PBA Rene Pardo, il vicepresidente Mert Mondragon, i precedenti presidenti Angelito Lito Alvarez, Carlos Honeyboy Palanca, l'ex presidente della Philippine Sportswriters Association ed editore sportivo di Inquirer Teddyvic Melendres, l'editore sportivo della Philippine Star Lito Tacujan e People's Direttore sportivo della rivista Joe Antonio.