Il problema del 'ching chong'

Non diventare le persone che odi.

Era solo una normale lezione di Media Information Technology. Stavo prendendo appunti e ascoltando il mio insegnante quando improvvisamente una ragazza di fronte a me ha pronunciato ching chong.



il più grande casinò delle Filippine

L'ho subito chiamata e ho detto che era una cosa offensiva da dire. Si mise rapidamente le mani sulla bocca in stato di shock e disse dispiaciuto.



Ammiro questa ragazza; è stata salutata come una delle migliori allieve della nostra scuola. Non so se ha detto quello che ha detto inconsciamente e involontariamente, ma forse l'ha detto perché non era ben consapevole delle storie che il termine ching-chong comporta. Sindaco Isko: Tutto da guadagnare, tutto da perdere Compagni di letto estraniati? Cosa affligge l'educazione filippina?

Ching chong e ching chang chong sono termini peggiorativi a volte impiegati da chi parla inglese per deridere o giocare sulla lingua cinese, persone di origine cinese o altri asiatici orientali o sud-est asiatici percepiti come cinesi. A volte, Ching chong e ching chang chong sono usati anche contro noi filippini.



Questi termini portano con sé una storia raccapricciante di intenso bullismo, pregiudizio e discriminazione razziale. Questi termini sono armi di odio, bigottismo e antipatia. Queste parole sono coltelli lanciati ancora e ancora contro molte persone, compresi i bambini. E anche queste parole sono la prova che si può essere ignoranti, razzisti e prepotenti anche con una buona educazione alle spalle.

Ho incontrato diversi siti web, persone e organizzazioni che hanno usato le espressioni come forma di protesta nella questione della Cina e del Mar delle Filippine occidentale (WPS), e il cattivo comportamento di alcuni turisti cinesi nelle Filippine e in altre parti del mondo . Ma questi manifestanti differiscono dall'obiettivo delle loro proteste? Dopotutto, il problema del WPS e il cattivo comportamento di alcuni turisti cinesi sono influenzati dal fatto che ci considerano persone inferiori e il nostro paese inferiore a loro, e quindi meritevoli di un comportamento poco rispettoso da parte loro.

judy ann santos agoncillo instagram

Ching chong e ching chang chong, tuttavia, condividono la stessa mentalità. Sono anche spesso usati per ostentare la superiorità contro le persone che sono percepite come non fluenti in inglese, o incapaci di parlare affatto la lingua, come immigrati, persone di colore e altre minoranze.



Le persone che usano le etichette per prendere in giro e sminuire le altre persone si considerano la razza migliore e superiore, e quel tipo di pregiudizio non fa bene a nessuno. I manifestanti che usano le parole ching chong e ching chang chong per denunciare le azioni cinesi contro le Filippine stanno peggiorando la situazione, non migliorandola. Inconsciamente o no, stanno diventando le persone che denunciano. Intenzionalmente o no, stanno propagando e intensificando l'odio contro un'intera razza di persone. Le azioni del governo cinese non sono le azioni del popolo cinese.

grandi capi discendenti del sole

Tale odio può un giorno essere la causa di problemi di salute mentale o il suicidio di una persona vittima di bullismo, o una vera e propria violenza contro gli immigrati o le minoranze. Quell'odio può alimentare molestie e intimidazioni fino agli omicidi e massacri di massa, nel modo in cui la retorica anti-immigrati ha preso di mira i neri, i messicani, gli ebrei e, sì, gli asiatici, negli Stati Uniti e altrove. Le persone che diffondono questo tipo di odio sono complici di quei crimini, no, addirittura colpevoli. Il sangue è nelle loro mani.

Ching chong e ching chang chong possono essere solo parole. Ma le parole hanno il potere di dare la vita, o di uccidere. Ching chong e ching chang chong sono parole che sprigionano odio, che intensificano il male, parole che possono uccidere. Protesta, crea meme e scherza in modo più creativo, ma sii sensibile alle parole pesanti e assicurati che prima di pronunciarle, conosci il loro significato, le storie dietro di esse e l'impatto che possono causare.

* * *

Jack Lorenz A. Rivera, 17 anni, è uno studente di Grade 12. Ha vinto il primo premio (categoria Kabataan Sanaysay) al 68esimo Carlos Palanca Memorial Awards for Literature.