Il Team SoloMid vince il campionato mondiale Intel Extreme Masters

Ieri sera, la squadra nordamericana del Team SoloMid ha vinto il suo primo titolo internazionale dopo anni, sconfiggendo in maniera sbalorditiva la Cina World Elite e andando per 3-0 nelle Grand Finals del campionato mondiale Intel Extreme Masters (IEM) a Katowice, in Polonia.

Team SoloMid, di proprietà di Andy Reginald Dinh, è una delle più antiche organizzazioni della League of Legends competitiva. Tuttavia, poiché la scena è stata lentamente dominata dalle squadre coreane, TSM e il Nord America in generale non hanno vinto un torneo internazionale per così tanto tempo. La loro ultima vittoria in tali acque è stata durante l'IPL Face Off: San Francisco Showdown lo scorso agosto 2012. La qualificazione per IEM Katowice insieme a Cloud 9 è stata l'occasione per TSM di dimostrare che NA ha ancora le carte in regola per conquistare il mondo.



Dall'altra parte della barricata, World Elite ha subito un'enorme caduta negli ultimi mesi. Dall'essere una delle migliori squadre cinesi al mondo, una serie di controversie e cambiamenti di roster ha portato la squadra a posizionarsi per ultima nella LoL Pro League (LPL), l'equivalente cinese della LoL Championship Series (LCS).



Durante il torneo stesso, TSM si è rivelato enorme, sconfiggendo rispettivamente i contendenti coreani e taiwanesi CJ Entus e yoe Flashwolves. Per quanto riguarda World Elite, hanno tirato fuori il più grande sconvolgimento nella storia di LoL, eliminando i GE Tigers che erano imbattuti nel LoL Champions Korea (LCK), considerato da molti il ​​torneo più elite del mondo.



Le Grand Finals sono state una vetrina della continua crescita di TSM come squadra. Mentre il gioco 1 li metteva contro un muro, Jan-sik lussurioso Prosciutto e Lucas Santorini Larsen ha aiutato i loro compagni di squadra a sopravvivere all'assalto dell'aggressione. Questo ha permesso a Søren Bjergsen Bjerg e Jason Tartaruga selvatica Tran per portare la loro squadra alla vittoria, mentre Marcus Pneumatico Hill ha agito come il backup affidabile e flessibile che è sempre stato.

In sella alla loro prima vittoria, TSM ha sfruttato questo slancio per diventare ancora più dominante durante la seconda e la terza partita. Mentre Da-yoon Spirito Lee e Han-Wei xiye Su ha fatto del suo meglio per riportare indietro la propria squadra dalla sconfitta, il coordinamento e la strategia superiori di TSM erano troppo da gestire.

Vittorioso, TSM riceve $ 108.414 in vincite di premi e torna a casa come campione del mondo IEM.



(Crediti a Helena Kristiansson per l'immagine. Link Qui )